Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Regione Piemonte

Commercio su aree pubbliche

Il commercio su aree pubbliche può essere svolto con le seguenti autorizzazioni:

– Di tipo A ( con posteggio fisso al mercato )
– Di tipo B ( in forma itinerante )

Le nuove autorizzazioni di tipo A vengono rilasciate quando esistono posteggi disponibili sul mercato ( rivolgersi all’Ufficio di Polizia Municipale ).

L’autorizzazione di tipo B è rilasciata dal Comune di residenza e consente di operare:

a) Sul territorio nazionale in forma itinerante;
b) Nell’ambito delle fiere sul territorio nazionale;
c) Sui mercati quando esistano posteggi non assegnati o provvisoriamente non occupati;
d) Presso il domicilio del consumatore;
e) Nelle aree di sosta prolungata , qualora i Comuni le abbiano previste, fino ad un massimo di cinque ore o in caso contrario per il massimo di un’ora nel medesimo punto;
f) In tutte le aree dove la tipologia di vendita non è espressamente vietata.

I settori merceologici sono:

– Alimentare
– Non alimentare

Per ottenere l’autorizzazione di tipo B è necessario compilare il modulo “domanda di tipo B e la relativa autocertificazione “, che specifica il possesso dei requisiti necessari.

A seguito dei dovuti accertamenti viene rilasciata l’autorizzazione di tipo B. Per il ritiro è necessaria una marca da bollo da € 16,00 e il pagamento di € 0,52 per i diritti di segreteria.

ATTENZIONE: entro SEI mesi dal rilascio, il titolare deve rivolgersi alla Camera di Commercio per l’attivazione dell’autorizzazione pena la decadenza della stessa.