Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Regione Piemonte
Seleziona una pagina

A partire da lunedì 13 luglio 2015 entrerà in vigore il “Nuovo sistema integrato dei trasporti pubblici volveresi”. Un cambiamento necessario per rendere Volvera maggiormente servita da mezzi pubblici più frequenti, a cadenza regolare in un’ottica di “servizio metropolitano”.

 

Il nuovo sistema dei trasporti pubblici consente di collegare, dal lunedì al venerdì, ogni mezz’ora, il nostro paese con la stazione di None per un servizio integrato con i treni della SFM2 in direzione Torino o Pinerolo. Inoltre, sempre con una frequenza di mezz’ora, sarà possibile viaggiare in direzione opposta verso Orbassano (con interscambio con la linea 5 GTT) e raggiungere Rivoli e Alpignano, per sfruttare i collegamenti con la linea SFM3 (Bardonecchia/Torino). Il sabato il servizio ha una cadenza di un pullman all’ora, alla domenica, invece, ogni 2 ore.

Oltre a questo partirà, sempre il 13 luglio 2015, il servizio di MeBus per i collegamenti verso gli ospedali della zona, da sempre una esigenza primaria per il nostro paese. Saranno finalmente raggiungibili, con un efficace servizio a chiamata: l’Istituto IRCC di Candiolo, l’Ospedale S. Luigi di Orbassano e l’Ospedale di Rivoli.

Infine è già attivo il servizio di Bob Sharing che consente, attraverso una semplice App gratuita, di condividere i propri tragitti abituali con altri cittadini. Un modo semplice, sicuro e che consente di “risparmiare” sulle spese di viaggio, condividendole con gli altri passeggeri.

Di seguito il depliant completo delle spiegazioni di tutti i servizi, distribuito in occasione dell’incontro pubblico che l’Amministrazione Comunale ha organizzato il 29 luglio 2015 al Teatro Bossatis.

Scarica qui il depliant

Per qualsiasi esigenza vi invitiamo a scrivere all’indirizzo email: urp@comune.volvera.to.it