Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Regione Piemonte
Seleziona una pagina
In questo periodo di emergenza “Coronavirus” da martedì 24 marzo e fino al 3 maggio 2020 (salvo proroghe da parte di Enti superiori), gli Uffici Comunali lavoreranno principalmente in modalità “smartworking”.
Si tratta di una complessa riorganizzazione, necessaria per osservare quanto disposto dai recenti Decreti e dalle Direttive della Funzione Pubblica.
Abbiamo cercato di mantenere in piedi tutti i servizi comunali attraverso una modalità che potrà essere solo più telefonica o telematica, dal momento che siamo costretti, per questa emergenza in corso, a chiudere fisicamente gli uffici, garantendo la continuità di tutti i servizi essenziali.
Per il cittadino, sicuramente cambierà il fatto di non potersi recare fisicamente in Comune, ma tutte le commissioni che avrebbe voluto svolgere, potrà continuare a farle stando a casa, telefonando allo 011-9857200 oppure scrivendo una mail all’ufficio desiderato. Una modalità “smart” che va in linea con il “restiamo a casa” e con la comodità di far arrivare il servizio direttamente nelle case dei volveresi.
Sicuramente all’inizio ci potrà essere qualche disservizio ma siamo confidenti che già da domani si riusciranno a sistemare gli ultimi aspetti tecnici. Si tratta di un salto notevole per il Comune, perchè nel giro di qualche giorno abbiamo dovuto riorganizzare i servizi informatici e telefonici, oltre che il lavoro tutti i dipendenti.
Per tutte le pratiche urgenti dove occorrerà la presenza fisica in ufficio, si potrà prenotare l’appuntamento contattando telefonicamente o per mail l’ufficio desiderato.
Che cosa cambia? Gli uffici “fisici” del Palazzo Comunale saranno normalmente chiusi, tranne che per pratiche e commissioni urgenti e indifferibili da prenotare e concordare con gli uffici, contattandoli telefonicamente o tramite mail. Tutte le altre pratiche, oltre che le richieste di informazioni, ecc. potranno essere assicurate, esclusivamente per via telefonica o telematica, utilizzando i riferimenti indicati.

 

Come fare? Per semplicità contatta sempre il nr. 011-98.57.200 o in alternativa 011.985.76.82 – 011.985.76.95, quindi, seguire le istruzioni del centralino, selezionare l’interno desiderato e attendere che risponda il dipendente dell’ufficio. Oppure scrivi una email direttamente all’ufficio desiderato.In che orari? Tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 14,00 alle 15,30. Quali servizi? Di seguito i riferimenti mail di tutti i servizi che sono operativi:

Saranno comunque assicurati i servizi essenziali, quali:

E per le Carte d’Identità in scadenza? Il Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18 (c.d. decreto Cura Italia), prevede che la validità di tutti i documenti di riconoscimento e di identità scaduti o in scadenza è prorogata fino al 31 agosto 2020.

Confidiamo nella collaborazione e pazienza dei cittadini, consapevoli che questa modalità “in emergenza” possa portare a qualche disagio. Gli uffici sono comunque a disposizione per provare a trovare la migliore modalità per soddisfare tutte le specifiche esigenze.

Il Sindaco
Ivan Marusich
Scarica l’Avviso integrale