Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Regione Piemonte
Seleziona una pagina

Parte ufficialmente lunedì 1 febbraio e proseguirà fino al 30 aprile 2021 la raccolta delle domande per accedere al Fondo Sociale Regionale anno 2021 (morosità anno 2020), destinato ai morosi incolpevoli che vivono in un appartamento di edilizia sociale amministrato da Atc. Quest’anno le domande potranno anche essere ricevute anche telefonicamente.

REQUISITI PER ACCEDERE AL FONDO SOCIALE

Chi ha diritto al contributo? Ecco i requisiti per richiederlo:
– essere regolare assegnatario di casa popolare alla data della presentazione della domanda;
– avere un indicatore ISEE 2021 non superiore a 6.360,35 euro;
– aver pagato, con riferimento alle bollette Atc del 2020, una somma pari al 14% del reddito (calcolato sull’imponibile lordo del nucleo familiare per l’anno 2019). La somma pagata non potrà comunque essere inferiore a 480 euro, anche in caso di reddito zero.
(Non sono riconosciuti nel pagamento della quota minima i rimborsi, eventualmente disposti da Atc nel corso dell’anno a favore dell’assegnatario).
La quota minima dovrà essere versata entro e non oltre il 30 aprile 2021, pena la perdita del contributo.

COME PRENOTARSI

Per la domanda per il fondo sociale è necessario fissare un appuntamento. Si può prenotare per telefono, chiamando lo 011/3130504 (gli operatori rispondono dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 16 e il venerdì dalle 9 alle 12) o via mail, scrivendo a prenotazionifondo@atc.torino.it e indicando nome, cognome, indirizzo e un recapito telefonico dove essere ricontattati. Le prenotazioni saranno aperte fino al 16 aprile 2021.
Al momento della prenotazione l’operatore vi dirà se la vostra pratica verrà eseguita telefonicamente (e quindi verrete richiamati in data e ora stabiliti) oppure se dovrete recarvi allo sportello di corso Dante 14.
Attenzione: il giorno della presentazione della domanda, la quota minima dovrà già essere stata versata per intero.
Per il pagamento, oltre alle bollette fino al 1 marzo 2021 è ancora possibile utilizzare questi canali:
a) Pagamento tramite bonifico INTESTATO A: ATC – PIEMONTE CENTRALE
CODICE IBAN: IT31 L030 6909 2171 0000 0300 161 BANCA INTESA SANPAOLO
b) Pagamento TESIN (solo su circuito bancario Intesa Sanpaolo) versamento con accredito diretto su procedura Tesoreria, Messaggio TESIN a favore di: Ente 5354 ‘Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Centrale’; conto corrente n. 395352 acceso presso Intesa Sanpaolo Filiale n. 500 Via Monte di Pietà, 32. Nella causale devono essere chiaramente indicati: il NOMINATIVO dell’assegnatario (cognome e nome), il numero di MATRICOLA, morosità anno 2020.

DOCUMENTI NECESSARI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

– ISEE 2021 – Redditi 2019/CUD 2020 – Ricevute di pagamento 2020