Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Regione Piemonte

Servizi ai cittadini

Richiesta rateizzazione sanzione codice della strada

Scheda:

Richiesta rateizzazione sanzione codice della strada

Richiesta di rateizzazione sanzioni per violazioni al Codice della Strada. Consente a coloro cui è stata elevata una sanzione amministrativa per violazione del Codice della Strada di usufruire di una modalità di pagamento rateizzato, fatto salvo il possesso di specifici requisiti reddituali. Puo' avvalersi della facoltà di cui sopra chi è titolare di un reddito imponibile ai fini dell'imposta sul reddito delle persone fisiche, risultante dall'ultima dichiarazione, non superiore a euro 10.628,16. A tal fine, se l'interessato convive con il coniuge o con altri familiari, il reddito è costituito dalla somma dei redditi conseguiti nel medesimo periodo da ogni componente della famiglia, compreso l'istante, e i limiti di reddito di cui al periodo precedente sono elevati di euro 1.032,91 per ognuno dei familiari conviventi CHI Soggetto in possesso dei requisiti previsti per poter richiedere la rateizzazione della sanzione. COME Entro 30 giorni dalla notifica o contestazione del verbale, presentare richiesta di rateizzazione della sanzione, compilando il modulo allegato.La richiesta di rateizzazione implica l'impossibilità di fare ricorso. Allegare: - Copia del documento di identità del richiedente - Certificazione reddito del nucleo familiare DOVE Comune di Volvera (TO) Via Ponsati n. 34, 10064 - Volvera (TO) Tel. 011/985.08.29 - fax 011/985.38.04 QUANDO 20 gg COSTI Sulle somme il cui pagamento è stato rateizzato si applicano gli interessi al tasso previsto dall'articolo 21, primo comma, del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602, e successivemodificazioni, pari al 4,5 % annuo. NORME Art. 202 bis del Codice della Strada Decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602
Ufficio di competenza:SERVIZI DI PREVENZIONE PER LA CITTA' ED I CITTADINI (POLIZIA LOCALE)
Allegati: Richiesta rateizzazione sanzioni