Regione Piemonte - Città Metropolitana di Torino
Regione Piemonte

Commercio al dettaglio – Esercizio di vicinato nel centro commerciale

Scheda:

Commercio al dettaglio - Esercizio di vicinato nel centro commerciale

Autorizzazione per nuova apertura di esercizio di vicinato all'interno del Centro Commerciale. CHI Coloro che intendono esercitare l'attività di commercio al dettaglio in sede fissa con una superficie di vendita non superiore a mq. 150 (per comuni con meno di 10.000 abitanti - non superiore ai mq. 250 per comuni con più di 10.000 abitanti) all'interno del Centro Commerciale. COME Per poter iniziare l'attività è necessario: - essere in possesso dei requisiti morali definiti nell'art. 71, comma 1, del D.Lgs. n. 59/2010 e s.m.i.. L'esercizio di un'attività di commercio relativa al settore merceologico alimentare è consentito solo a chi è in possesso di uno dei requisiti professionali di cui all'art. 71, comma 6, del D.Lgs. 59/2010 e s.m.i.; - presentare la domanda allo Sportello Unico di Pinerolo DOVE Per informazioni rivolgersi a: Ufficio Commercio - via Ponsati n. 34 Telefono: 0119857200 Fax 0119850655 E-mail:- commercio@comune.volvera.to.it Sportello Unico Associato Attività Produttive di Pinerolo Telefono: 0121.361436 Fax: 0121 361442 PEC: protocollo.pinerolo@cert.ruparpiemonte.it E - mail suap@comune.pinerolo.to.it QUANDO L'attività può iniziare a seguito del rilascio dell'autorizzazione Il Comune ha 60 giorni di tempo per il rilascio dell'autorizzazione. COSTI Il rilascio dell'autorizzazione è soggetto ad imposta di bollo (n. due marche da bollo € 16.00) € 1.00 per diritti di segreteria (delib. C.C. n. 52 del 18/12/2017) NORME D.Lgs. 114/1998 DCR n. 563.13414 del 29/1999 D.Lgs. 59/2010 e s.m.i. L. 241/1990 e s.m.i. art. 19 D.G.R. 799 del 15/11/2012. D.P.R. 160/2010